Placeholder

Fernheizwerk Toblach-Innichen

bio

SITO D'INSTALLAZIONE: DOBBIACO (BZ), ITALIA
STATUS: IN FUNZIONE DA DICEMBRE 2003
APPLICAZIONE: BIOMASSA
CLIENTE: FERNHEIZWERK TOBLACH-INNICHEN
DESCRIZIONE: TELERISCALDAMENTO
MODELLO: TURBODEN 1500
POTENZA: 1.5 MWe
TEMPERATURA ACQUA (INGRESSO/USCITA): 60 – 80 °C

  • L'impianto fornisce energia elettrica alla città di Dobbiaco

IL CLIENTE

Fornendo energia termica alle due comunità di Dobbiaco e Innichen / San Candido, l'impianto di teleriscaldamento è un pioniere in Alto Adige per la produzione di energia ecologica. Il modulo ORC è stato il primo ad essere installato in Alto Adige nel 2003 e la mostra ai visitatori aperta nel 2005 è unica in tutta Europa.

L'ESIGENZA

Fernheizwerk Toblach-Innichen gestisce un impianto a biomassa in cui i trucioli di legno, la corteccia e la segatura vengono alimentati a una caldaia a combustione per produrre energia termica. La possibile implementazione di un modulo ORC per l'utilizzo del calore è stata esaminata dai consulenti tecnici di Turboden.

LA NOSTRA SOLUZIONE

La ricerca e la valutazione effettuate dai consulenti di Turboden hanno portato Turboden ad offrire al cliente un'unità ORC da 1,5 MWe. L'energia termica della biomassa bruciata nella caldaia a combustione viene sfruttata per generare 1500 kW di energia elettrica. Il calore esausto rilasciato dopo il processo viene utilizzato per fornire due comunità con il teleriscaldamento. Questo impianto è il primo ORC a biomassa in Alto Adige.

Case history riguardanti Biomassa

Return top