Placeholder

Ciments du Maroc / HeidelbergCement Group

csp
  • SITO D'INSTALLAZIONE: AIT BAHA, MAROCCO
  • STATUS: IN FUNZIONE DA GIUGNO 2014
  • APPLICAZIONE: SOLARE TERMODINAMICO
  • CLIENTE: CIMENTS DU MAROC (HEIDELBERGCEMENT GROUP)
  • DESCRIZIONE: PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA ENERGIA TERMICA SOLARE E CALORE DI SCARTO DAL PROCESSO DI PRODUZIONE DEL CEMENTO
  • MODELLO: TURBODEN 18 HR
  • POTENZA: 2 MWe
  • TEMPERATURA ACQUA (INGRESSO/USCITA): 26 - 47 °C

IL CLIENTE

HeidelbergCement è una delle più grandi aziende di materiali da costruzione al mondo. Con l'acquisizione del produttore di cemento italiano Italcementi, HeidelbergCement è diventato il numero 1 nella produzione di aggregati, il numero 2 nel cemento e il numero 3 nel calcestruzzo preconfezionato. Ciments du Maroc, una società del gruppo HeidelbergCement, è il secondo produttore di cemento in Marocco.

L'ESIGENZA

HeidelbergCement Group ha l'obiettivo di raggiungere, a medio termine, 50 megawatt di capacità installata in Marocco da fonti rinnovabili, contribuendo in modo significativo al fabbisogno energetico del gruppo e al suo impegno per lo sviluppo sostenibile. L'installazione di questo progetto pilota CSP è parte dell'impegno strategico di Italcementi per lo sviluppo sostenibile.

LA NOSTRA SOLUZIONE

Nel 2010 Turboden ha fornito un'unità ORC da 2 MWe per recuperare il calore extra disponibile dal preriscaldatore delle materie prime. L'impianto è stato integrato nel 2014 con un sistema modulare di collettori solari della società svizzera Airlight Energy. Il campo solare, costituito da 3 collettori solari su larga scala ad alta temperatura, è accoppiato con un accumulo termico di rocce per fornire fino a 3,9 MWth di potenza termica di picco all'ORC.

Case history riguardanti Concentrazione solare

  • CSP
    ITALIA CONCENTRAZIONE SOLARE

  • CSP
    DANIMARCA CONCENTRAZIONE SOLARE

  • CSP
    ITALIA CONCENTRAZIONE SOLARE

Return top