Placeholder

LUKoil

o&g

SITO D'INSTALLAZIONE: OSA-PERM, RUSSIA
STATUS: IN FUNZIONE DA OTTOBRE 2015
APPLICAZIONE: OIL & GAS
CLIENTE: LUKOIL
DESCRIZIONE: CHP - OIL&GAS (GAS TORCIA)
MODELLO: TURBODEN 18 CHP
POTENZA: 1.8 MWe
TEMPERATURA ACQUA (INGRESSO/USCITA): 65 - 95 °C

  • Combustione integrata e sistema ORC per il recupero del calore con due caldaie indipendenti per sfruttare in modo efficiente il gas di petrolio associato
  • Unità ORC in grado di funzionare in modalità solo energia elettrica o in modalità cogenerazione (CHP)

IL CLIENTE

LUKoil è una delle principali compagnie internazionali di petrolio e gas che rappresenta oltre il 2% della produzione mondiale di petrolio e circa l'1% delle riserve provate di idrocarburi. Durante l'intero ciclo di produzione, l'azienda esercita il controllo completo sull'intera catena di produzione, dalla produzione di petrolio e gas alle vendite di prodotti petroliferi.

L'ESIGENZA

Il cliente deve gestire lo smaltimento associato di gas di petrolio in un giacimento petrolifero nella regione di Perm, in Russia. Allo stesso tempo, la stazione di lavorazione del petrolio dopo i pozzi di estrazione petrolifera ha bisogno di acqua calda ed elettricità per essere operativa.

LA NOSTRA SOLUZIONE

Turboden fornisce un'unità cogenerativa ORC da 1,8 MWe, Turboden 18 CHP. L'impianto è composto da due caldaie ad olio diatermico dove viene bruciato gas di torcia per generare un totale di 10 MWth. Questa energia termica viene trasferita all'ORC, che quindi produce 1,8 MW di energia elettrica utilizzata per coprire parte degli autoconsumi della stazione. Come uscita secondaria, l'ORC produce 8 MW di potenza termica, sotto forma di acqua pressurizzata a 95 ° C, che viene utilizzata per riscaldare i prodotti raffinati al fine di facilitare il loro pompaggio nei tubi.

Case history riguardanti Oil & Gas

Return top